16 commenti

  • Morena Furiga

    Buongiorno, sono una inquilina Aler di Fino Mornasco, volevo chiedere come posso risolvere un problema analogo: mio figlio di anni 27 lo scorso anno ha cambiato residenza per andare a convivere, purtroppo dopo un anno circa ha fatto ritorno a casa ma ora non gli viene concessa la residenza.

    • Raffaella Marchiselli

      Buongiorno,

      Nostro consiglio è di richiedere on-line all’ufficio anagrafe del proprio comune di residenza la richiesta di residenza inoltrando i documenti richiesti. Fa fede l’invio della richiesta, in attesa che la Regione pubblica la rettifica del regolamento.
      Cordiali saluti

      Libas consumatori

  • Ornella

    Buongiorno ho un problema mi sono sposata 2 Anni fa e sono andata avivere con mio Mario , Ma ho solo il domicilio , la residenza sono ancora con mia madre Che e l’intestataria della Casa aler in Affitto , io accudisco tre VoLTE la settimanaMia madre Di 81 Anni e da Le 50 io 15 residential li io non ho Lise con Mia mamman hanno detto che devo togliere e la residenza subito se no sfrattano Mia madre Che ha se mepre pagato Ma io non voglio toglierla Sia per valore affettivo sia perche margari un giorno io posso o comperarmela mi sapete dire Che diritto ho sono alquanto disperata grazie help

    • Raffaella Marchiselli

      Buongiorno, le rispondiamo finalmente al suo quesito. Per risolvere il suo problema di libertà individuale e di scelta dove tenere la residenza “diritto costituzionale” c’è solo un modo : la class-action per il riscatto definitivo della casa (a parameto zero). Se pensa di voler intraprendere questa strada passa da noi in viale Lambro 1/3 Quinto Stampi Rozzano a firmare l’adesione

  • Ornella

    Buongiorno ho un problema mi sono sposata 2 Anni fa e sono andata avivere con mio Mario , Ma ho solo il domicilio , la residenza sono ancora con mia madre Che e l’intestataria della Casa aler in Affitto , io accudisco tre VoLTE la settimanaMia madre Di 81 Anni e da Le 50 io 15 residential li io non ho Lise con Mia mamman hanno detto che devo togliere e la residenza subito se no sfrattano Mia madre Che ha se mepre pagato Ma io non voglio toglierla Sia per valore affettivo sia perche margari un giorno io posso o comperarmela mi sapete dire Che diritto ho sono alquanto disperata grazie help rozzano

  • Daniele Monaco

    Buongiorno il figlio di mia moglie extracomunitaria vive xon noi in alloggio aler ,gli viene negata la residenza in virtù di una legge regionale contro l’abusivismo edilizio.come posso risolvere questo problema ,ma un ragazzo maggiorenne può rimanere senza residenza?
    Grazie daniele monaco

    • Raffaella Marchiselli

      L’articolo 18 comma 1 bis lettera b è stato modificato e, oggi prevede la possibilità di introdurre nel nucleo familiare assegnatario gli ascendenti e i discendenti di primo grado. Il suo caso è diverso in quanto il figlio è di un primo matrimonio. Secondo noi avrebbe le stessi diritti, avvalorato dalla dichiarazione della Regione Lombardia dal dirigente Francesco Foti e dal difensore civico regionale Carlo Lio in cui si precisa ” per quanto concerne la residenza si precisa che tale materia non è disciplinata dalle leggi e regolamenti regionali, in quanto di competenza statale.” Le rimane solo le vie legali.

      • Ciao I miei genitori sono in affitto presso una casa aler se io torno da loro posso fare la residenza?

        • Raffaella Marchiselli

          Buonsera,

          si, se lei faceva già parte del nucleo quando è stato assegnato la casa , aler deve accogliere la sua richiesta. E stato modificato l’art. 18 per questo motivo.

  • Allal

    Buona sera
    Sono in affitto presso una degli case di Aler a San Giuliano Milanese con mia Moglia e le miei 4figli
    Il padre de la mia Moglia avuto un cancro e non ha nessuno per sostenerlo al nostro Paese d’origine
    Al comune mi hanno lasciato l’idoneità allogiatva per 7 invece siamo 6 e c’è un posto libero
    Però la problema che l’aler non hanno voluto darmi il consenso e firmare il modulo S2 che riguarda il proprietario
    Vorrei sapere gentilmente si c’è una via legale per salvare il mio suocero?
    In attesa de la vostra risposta
    Cordiali saluti

    • Raffaella Marchiselli

      Buongiorno Sig. Allal,

      L’unica cosa che può fare è richiedere per un anno l’ospidalità.
      Cordiali saluti,

      Libas

  • Giancarlo

    Buon giorno sono in affitto presso una casa aler a Corsico da 50 anni
    Siamo in 4 persone io mio fratello siamo senza lavoro mio padre con seri problemi di salute ed invalido e mia madre anziana viviamo purtroppo con la sola pensione di mio padre. E successa una cosa strana l’anno scorso abbiamo ricevuto un premio da parte del aler premio che diceva che per due tre anni non dovevamo pagare l’affitto poi hanno detto che era un errore e hanno voluto tutti i soldi non pagati poi dall ultimo isee hanno aumentato l’affitto da 160 a 650 per due mesi ma poi mi hanno detto che l’affitto sarà di 450 circa al mese
    Con solo la pensione di mio padre come facciamo a pagare queste cifre più spese altissime?

    • Raffaella Marchiselli

      Buon Giorno a lei Giancarlo, rispondiamo al suo allarmato quesito con la consapevolezza che lei deve rivolgersi al Difensore civico Regionale dr Carlo Lio. Altrimenti se vuole la nostra assistenza deve venire in loco a trovarci in quel di Rozzano per fare esposto a suo nome. C’è la consapevolezza di dover affrontare un coontenzioso con gli stessi uffuci che hanno determinato l’errore. Ci faccia sapere .telef.0236516345.

  • buongiorno ,volevo sapere se mia moglie ed io possiamo rientrare in casa aler attualmente abitata solo da mia suocera ma anni prima anche da mia moglie in quanto figlia ,visto che ci ritroviamo senza una abitazione fissa , e tra l’altro mia suocera neccessità di assistenza .grazie

    • Raffaella Marchiselli

      BUONGIORNO SIGNOR Antonio, FORMULATA COSI LA SUA RICHIESTA sembra piuttosto un quesito ad un quiz, ma non è cosi facile definire i contorni della sua richiesta. Intanto si rivolga all’ufficio Aler dov’è in contatto sua suocera ,incominciate a chiedere il permesso e la richiesta di ospitalità (12 mesi) e nel frattempo affrontata la faccende della permanenza definitiva garantita dall’art 18 e 20 del Regolamento regionale abitativo. Incominciate a fare richiesta di ospitalità. Buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.